Spinaci

Spinaci

Lo spinacio (Spinacia oleracea), denominato anche “la spinace”, è una pianta erbacea della famiglia delle Amaranthaceae, sottofamiglia delle Chenopodioideae.

Degli spinaci si mangiano le foglie. Le foglioline giovani sono più tenere, può essere consumato cotto o crudo e il gusto differisce notevolmente; adatte anche a essere mangiate crude in insalata, mentre le foglie più sviluppate sono più produttive e si mangiano cotte in padella, l’alto contenuto di ossalato può essere ridotto mediante cottura a vapore.

La pianta dello spinacio è molto ricca di sali minerali, vitamine e proteine.

La pianta dello spinacio presenta radici a fittone di colore rosso situate in prossimità del colletto. Le foglie sono di consistenza carnosa e si riuniscono a rosetta, presentano un picciolo abbastanza lungo e possono essere lisce oppure bollose. I fiori dello spinacio sono di colore più o meno verde, quelli maschili e quelli femminili sono posti su piante diverse e, questi ultimi sviluppano un achenio, il frutto che si presenta secco e non si apre spontaneamente.

Famiglia Amaranthaceae

Varietà Spinaci

  • Matador

  • Butterfly

  • Verdil

  • Gigante d’inverno

Stagionalità Spinaci