Rucola

Rucola

La ruchetta o rucola, o anche ruca, (Eruca vesicaria) è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Brassicaceae (Cruciferae).

La rucola selvatica è una pianta perenne, ha un sapore più forte, le foglie sono allungate e frastagliate mentre i fiori sono di un colore giallo intenso.

La rucola coltivata è una pianta annuale, ha un sapore meno intenso e presenta fiori di colore bianco e foglie più larghe e arrotondate in cima. La rucola si coltiva in primavera e ha un ciclo vitale molto breve, in quanto le foglie si raccolgono dopo poche settimane dalla semina. Entrambi i tipi presentano numerose proprietà nutrizionali.

Ha poche calorie, ideale quindi da consumare durante la dieta, presenta un grande contenuto di acqua, di minerali, vitamine ed è ricca di antiossidanti grazie ai glucosinolati e ai suoi polifenoli.

Le foglie sono usate a scopo culinario e apprezzate per il loro sapore deciso. È possibile consumarla cruda, modalità che come sappiamo permette di mantenere intatti tutti i nutrienti di un alimento.

È tipico l’uso dell’insalata di rucola come contorno, inoltre si può utilizzare anche per realizzare un pesto (condimento per la pasta). Anche i semi possono essere usati per esempio per sostituire i semi di senape in ambito domestico, o per ricavarne un olio dal gusto gradevole.

Famiglia Brassicacea

Varietà Rucola

  • Selvatica

  • Coltivata

Stagionalità Rucola