Borragine

Borragine

La borragine (Borago officinalis)è tra le erbe selvatiche commestibili e ricche di proprietà. Si può utilizzare anche sotto forma di tisana, olio o perle offre molti benefici al nostro organismo anche se non è esente da alcune controindicazioni.

Pianta erbacea annuale spontanea, alta fino a 80 cm, dall’aspetto peloso interamente rivestita di morbide spine incapaci di resistere alla cottura.

Ottima in cucina da aggiungere a minestroni e zuppe, per farcire torte salate o ravioli ma anche perfetta per un risotto primaverile o per realizzare delle originali e gustose frittelle con aggiunta di timo.

I fiori freschi si uniscono alle insalate. Le foglie giovani, tritate, si mescolano crude nelle insalate o nei formaggi freschi, mentre cotte si consumano come gli spinaci. Si cucinano semplicemente con un pò di olio e aglio, dato che il succo della pianta sarà sufficiente a mantenere l’umidità necessaria.

Famiglia Boraginaceae

Varietà Borragine

Stagionalità Borragine